univeristà mediterranea

:: Evidenza

Sacal, il consigliere Lamberti presenta esposto alla Corte dei Conti

Sacal, il consigliere Lamberti presenta esposto alla Corte dei Conti

"A seguito della riunione tenuta martedì scorso nel piccolo auditorium ed alla quale hanno partecipato politici comunali regionali e metropolitani non che professionisti, associazioni e...

Francesco Perrelli è il nuovo Amministratore Unico di Atam SpA

Francesco Perrelli è il nuovo Amministratore Unico di Atam SpA

Il Dottor Francesco Perrelli è il nuovo Amministratore Unico dell’Azienda di Trasporti per l’Area Metropolitana di Reggio Calabria. L’Assemblea dei Soci dell’azienda titolare del servizio...

Unistrada: Laurea honoris causa al professore Riccardi, alla presenza del ministro Minniti

Unistrada: Laurea honoris causa al professore Riccardi, alla presenza del ministro Minniti

L’Università per Stranieri “Dante Alighieri” di Reggio Calabria si accinge a coronare la serie di eventi programmati per celebrare il decennale dell’avvenuto riconoscimento legale come...

Nota del Garante per l'Infanzia e l'Adolescenza sul diritto allo studio di minori e disabili

Nota del Garante per l'Infanzia e l'Adolescenza sul diritto allo studio di minori e disabili

“I contributi destinati ai servizi per il diritto allo studio alle cinque provincie e ai comuni calabresi, come da legge regionale 27/85, hanno subito un...

Al liceo “da Vinci” istituito lo sportello di ascolto “Liberi di mente”

Al liceo “da Vinci” istituito lo sportello di ascolto “Liberi di mente”

Contrastare il disagio socio-ambientale ed infondere fiducia, ai ragazzi, nelle istituzioni. Questo l’obiettivo primario del protocollo d’intesa firmato, questa mattina, dalla dirigente del Liceo scientifico...

Nasce il Libro Bianco della Chiesa per la lotta alla povertà

Nasce il Libro Bianco della Chiesa per la lotta alla povertà

Nasce dalla volontà di “insistere sul tema della verità” e per testimoniare la carità della realtà ecclesiale, particolarmente delle comunità parrocchiali cittadine: il Libro Bianco...

compra calabria

Sei qui: HomeSTRADE PIAZZEStrade e Piazze della Città Metropolitana: San Roberto

Strade e Piazze della Città Metropolitana: San Roberto

Pubblicato in Strade e Piazze Martedì, 18 Luglio 2017 12:47

Oggi ce ne andiamo a San Roberto. In questo inizio della rubrica che ci porterà a (ri)scoprire i centri della Città Metropolitana, stiamo risalendo la fiumara Catona e la Strada Provinciale n. 6. Siamo partiti da Villa San Giovanni, siamo stati a Campo Calabro, abbiamo superato Fiumara, ed ora arriviamo a San Roberto. Il Comune ha poco meno di 2.000 abitanti. Il suo territorio ha una superficie di 34 kmq. e si sviluppa in salita: il centro è a circa 300 metri sul livello del mare, ma raggiunge i 1.300 metri arrampicandosi verso l’Aspromonte.

Il centro urbano è circondato da boschi meravigliosi, che soprattutto in questo periodo costituiscono un gradevole patrimonio naturale in termini di ossigeno e di fresco. Ed in effetti la radice etimologica di San Roberto sembra derivi proprio da “robur” parola latina che indica la quercia. Anche il cognome Busceti, parecchio diffuso qui, sarebbe da mettere in relazione con la vegetazione del luogo.
Percorrendo la Strada Provinciale n. 6 che va in su verso San Roberto si attraversa un paesaggio veramente meraviglioso per la vegetazione spontanea, ma caratterizzato – ahimé – da un pressoché diffuso abbandono dei terreni coltivabili, il che, oltre ad essere un’occasione sprecata di attività produttiva economica, determina i prerequisiti per il fenomeno degli incendi estivi, che danneggiano e distruggono l’esistente. La “terra” viene ancora vista solamente in termini di edificazione, di cemento armato, di speculazione, invece che occasione di coltivazione di prodotti agricoli tipici, qui in particolare si presterebbe bene per l’Oliveto, ma anche per il Vigneto.
Il Comune di San Roberto si suddivide in alcune frazioni: Samperi, Colelli, Acquacalda, Melìa, Sant’Angelo e Rumìa.
La chiesa principale è quella consacrata a San Giorgio martire. L’edificio è stato ricostruito nel 1968, dal momento che l’antica chiesa, risalente al XVII secolo, era stata distrutta dal terremoto del 28 dicembre del 1908. Altre chiese si trovano a Samperi, intitolata alla Madonna delle Grazie; a Colelli, consacrata alla Madonna del Rosario; ad Acquacalda, dove è dedicata alla Madonna dell’Annunziata: quest’ultima chiesa venne costruita nel 1844 dai Melissari.
Numerose sono le attrattive naturalistiche legate al borgo di San Roberto. La denominazione della frazione “Acquacalda” è da mettere in relazione con la presenza di una sorgente d’acqua. Da San Roberto è facilissimo raggiungere le Grotte di Tremusa, situate al confine con il territorio del Comune di Scilla entro cui effettivamente ricadono. Sono presenti stalattiti e stalagmiti; in prossimità è possibile osservare un importante deposito di conchiglie fossili di origine marina.
Un’altra risorsa del territorio di San Roberto in chiave turistica è certamente rappresentata dalla frazione Rumìa, che sorge a 1.160 metri sul livello del mare, in pieno Aspromonte. E’ uno dei punti più suggestivi dell' Aspromonte, a soli due km. da Gambarie, sulla Statale 183. La zona è arricchita da un piccolo ma attraente laghetto realizzato nel 1956, attorno al quale era stata costruita una struttura alberghiera con campo di tennis, bocce, bar, ristorante e pizzeria, realizzata a fini di ricettività per il turismo invernale, innanzitutto, ma anche estivo.
In effetti la Strada Provinciale n. 6, che abbiamo percorso finora, continuando a salire verso su conduce fino all’incrocio con un’altra importante strada provinciale, la numero 3, che è quello che viene da Melito Porto Salvo, passa per Bagaladi e, dopo avere attraversato Gambarie d’Aspromonte, prosegue, verso Nord, in direzione della facciata settentrionale dell’Aspromonte, verso gli splendidi borghi di Scido, Santa Cristina d’Aspromonte e Delianuova, da cui poi si giunge nella Piana di Palmi – Gioia.           

Prof. Giuseppe Cantarella

RC 18 luglio 2017

Letto 175 volte

Articoli correlati (da tag)

  • La Chiesa reggina festeggia gli 80 anni di Monsignor Vittorio Mondello

    Monsignor Vittorio Mondello compie ottant’anni. Questa mattina solenne cerimonia in Cattedrale per l’arcivescovo emerito che ha guidato la nostra diocesi per 23 anni. Presenti insieme a Monsignor Giuseppe Fiorini Morosini, anche l'arcivescovo emerito di Cosenza-Bisignano, monsignor Salvatore Nunnari, e l'arcivescovo Ordinario militare per l'Italia, monsignor Santo Marcianò.

  • Gli appuntamenti di oggi in città 21 ottobre 2017

    Gli appuntamenti di oggi in città: - Tavola Rotonda “Società multietnica, diritti fondamentali, conflitti valoriali, nuovi diritti e nuove tutele tra Europa e Mediterraneo” presso l’Aula Monteleone di Palazzo Campanella ore 11
    -ore 11:30 Palazzo San Giorgio tavola rotonda sul tema “Fenomeno migratorio a Reggio Calabria”

  • Due lievi scosse di terremoto nel reggino

    Due scosse di terremoto sono state registrate dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, nella zona del reggino nella serata di oggi. Una prima di magnitudo 2 alle 19:58 registrata al largo della costa davanti Villa San Giovanni ed una seconda di magnitudo 2.5 con epicentro a San Roberto, avvertita dalla popolazione alle 20:21. Nessun danno a cose o persone

  • Piazza Duomo o Piazza Madonna della Consolazione

    Annunciata lo scorso settembre dallo stesso primo cittadino durante il discorso in Cattedrale in occasione dell'offerta del cero votivo da parte dell'amministrazione comunale alla Patrona, l'idea di intitolare Piazza Duomo alla Madonna della Consolazione desta qualche perplessità. Vuoi perchè come per le altre piazze davanti le chiese prendono il nome di quest'ultima per "tradizione" (vedi piazza Sant'Anna, piazza San Giorgio etc), vuoi perchè il luogo da sempre ritenuto la "casa" della Patrona di Reggio è l'Eremo.

  • Francesco Perrelli è il nuovo Amministratore Unico di Atam SpA

    Il Dottor Francesco Perrelli è il nuovo Amministratore Unico dell’Azienda di Trasporti per l’Area Metropolitana di Reggio Calabria. L’Assemblea dei Soci dell’azienda titolare del servizio di trasporto pubblico della Città di Reggio Calabria ha ratificato oggi il Decreto di nomina firmato dal sindaco Giuseppe Falcomatà che ha assegnato al Dott. Perrelli la guida dell’Atam.

Copyright © 2017 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.