unci banner

:: Evidenza

Frana Sant’Anna di Seminara: gli aggiornamenti della Prefettura

Frana Sant’Anna di Seminara: gli aggiornamenti della Prefettura

Reggio Calabria. Si è tenuta nella mattinata odierna presso il Palazzo del Governo una riunione tecnica convocata dal Prefetto di Reggio Calabria per fare il punto della situazione sul movimento franoso registratosi nella notte dello...

Alle "Muse" i prodotti della Calabria per un sano nutrizionismo: incontro con esperti del settore

Alle "Muse" i prodotti della Calabria per un sano nutrizionismo: incontro con esperti del settore

Reggio Calabria. I prodotti che vengono definiti a km 0 sono stato l’argomento trattato domenica scorsa, presso l’associazione “Le Muse” di Reggio Calabria che ha promosso un incontro con lo scopo programmatico di promuovere e,...

Reggio Calabria. Protocollo d'intesa tra Università Mediterranea e AIL

Reggio Calabria. Protocollo d'intesa tra Università Mediterranea e AIL

Reggio Calabria. Oggi presso la Sala organi collegiali dell’Università, il magnifico rettore Santo Marcello Zimbone, e la presidentessa dell’AIL Reggio Calabria-Vibo Valentia Rosalba Di Filippo Scali, hanno sottoscritto il protocollo di intesa per la “Tutela...

Basket in Carrozzina. Le finali nazionali per la Serie A si giocheranno a Reggio Calabria

Basket in Carrozzina. Le finali nazionali per la Serie A si giocheranno a Reggio Calabria

Reggio Calabria. Dal 29 al 31 marzo 2019, Reggio Calabria diventerà un punto d’attenzione importante dello sport nazionale La Città Metropolitana ha voluto fortemente sostenere e patrocinare un evento che unisce sport e sociale: l’impianto...

Iniziato lo sciopero di 48 ore dei dipendenti AVR: info per la cittadinanza

Iniziato lo sciopero di 48 ore dei dipendenti AVR: info per la cittadinanza

E’ iniziato oggi lo sciopero di 48 ore proclamato dai dipendenti di AVR che questa mattina hanno manifestato in piazza Italia. In questi due giorni ricordiamo che: “Saranno garantiti i servizi minimi essenziali previsti dalla...

compra calabria

Sei qui: HomeSTRADE PIAZZEStrade e Piazze della Città Metropolitana: Scido

Strade e Piazze della Città Metropolitana: Scido

Pubblicato in Strade e Piazze Martedì, 10 Ottobre 2017 08:36

Da Delianuova ci spostiamo a Scido, che dista pochi chilometri. Scido sorge a 450 metri sul livello del mare; il suo territorio comunale si estende su 17,5 kmq. ed è popolato da 1.000 abitanti, con una densità media, quindi, di poco superiore ai 50 abitanti per chilometro quadrato, valore, questo, piuttosto basso se messo a confronto con il dato medio italiano (200 ab/kmq.) e provinciale (175 ab/kmq.). Lo spopolamento è il triste destino di questi borghi interni periferici lontani dai centri di sviluppo sociale ed economico,

ma soprattutto carenti di servizi importanti.
Scido è talmente piccolo che lo si potrebbe girare interamente a piedi. Nel suo centro storico, che ha come asse stradale di riferimento la Via Vittorio Emanuele, convivono antichi palazzi, anche di un certo tono, come Palazzo Ruffo che ospita la Biblioteca di cui diremo più avanti, e nuove costruzioni molte delle quali incomplete, secondo il caratteristico motivo denominato : “L’inedificato calabrese”. In fondo alla Via Vittorio Emanuele sorge la chiesa di San Biagio, il Santo patrono del borgo. Alle spalle della chiesa, la Piazza Municipio con l’edificio della sede comunale che è lambito dalla Via XXIV Maggio. Svoltando a destra, su Via Paolo Romeo, si trova il largo dove sorge il Monumento ai Caduti, opera dello scultore Domenico Papalia, e che ricorda, come ormai stiamo osservando in un motivo caratterizzante numerosi Comuni, i soldati deceduti nel corso della Prima Guerra Mondiale. In fondo alla Via Paolo Romeo troviamo un altro gradevole spazio verde attrezzato, con una bella alberatura di Olivo, l’albero che domina i terreni di questo borgo collinare preaspromontano.


Svoltando a sinistra, prendendo per Via Antonino Germanò, si raggiunge un bel parco giochi ben curato, posizionato vicino all’edificio della Scuola Materna, ma anche accanto alla sede del presidio dei Carabinieri, e di fronte all’impianto sportivo: tutte strutture moderne che conferiscono un minimo di dotazione di servizi a questo borgo.


La Biblioteca, dicevamo. Si trova ubicata in Via Roma, appunto in Palazzo Ruffo. Accanto all’interessante patrimonio librario, è possibile ammirare una veramente molto pregiata esposizione di pipe, in una sala completamente dedicata, proveniente dall’opera dell’artigiano scidese Rocco De Giglio, con curiosi esemplari antropomorfi e zoomorfi.
Lasciando Scido e continuando sulla Strada Provinciale n. 2 si raggiunge la frazione di Santa Giorgìa (con l’accento sull’ultima “i”). Santa Giorgìa è un borgo in ancora più rapido spopolamento, ma che vale la pena di visitare per ammirare la statua della Madonna della Catena, del ‘700, custodita nella nuova e moderna chiesa di Santa Maria della Catena, consacrata negli anni ’70, statua che presenta una singolarità: vi si raffigura la Madonna con il Bambino in braccio ed un bambino di colore ai suoi piedi, legato da una catena.


Prof. Giuseppe Cantarella

RC 10 ottobre 2017

Letto 593 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Spopolamento dei piccoli comuni: non si può prescindere dagli immigrati che devono essere visti come risorsa

    Si è tenuto a Scido (R.C.), organizzato dal Lions Club Polistena Brutium col patrocinio dell’Amministrazione Comunale, un importante convegno sullo “Spopolamento dei piccoli comuni Calabresi: Analisi e prospettive” che ha visto la partecipazione di numerosi docenti universitari ed esperti del settore che si sono confrontati sulle cause e sulle possibili soluzioni.
    Il sindaco di Scido, dott. Giuseppe Zampogna, anch’egli socio Lions, nel porgere i saluti istituzionali all’uditorio ed ai relatori, ha rilevato che “mentre in altre zone gli spostamenti si dirigono verso centri più grandi o medi, ma sempre all’interno dello stesso territorio regionale, in Calabria si registra un dato ancora più preoccupante:

  • Gli appuntamenti di oggi in città 29 novembre 2018

    Gli appuntamenti di oggi in città: -Giornata dell’Udito: a partire dalle ore 9,00 il DLF di Reggio Calabria organizza la giornata di diagnosi e prevenzione, con l’obiettivo di informare sui rischi connessi alla perdita dell’udito da rumore e sensibilizzare sulla necessità di fare prevenzione
    - Il Consiglio regionale, convocato dal presidente Nicola Irto, tornerà a riunirsi a Palazzo Campanella alle ore 10,00.
    -dalle ore 10,00 presso Piazza Italia manifestazione dell’Osservatorio Disagio Abitativo

  • Gli appuntamenti di oggi in città 28 novembre 2018

    Gli appuntamenti di oggi in città: -convegno “Violenza assistita: le ripercussioni della violenza intrafamiliare sui minori. Il fenomeno nella provincia di Reggio Calabria, prassi operative per combatterlo” ore 8,30/13,30 – 14,30/17,45 - Sala Federica Monteleone, Palazzo Campanella, Consiglio Regionale della Calabria.
    - alle ore 9.30 presso la Sala Conferenze di Palazzo Alvaro si terrà il seminario economico “Reggio e la Calabria: Prospettive ed Opportunità Economiche con la Tunisia”. Reggio Calabria accoglierà l’Ambasciatore di Tunisia a Roma, Moez Sinaoui.

  • Gli appuntamenti di oggi in città 27 novembre 2018

    Gli appuntamenti di oggi in città: -ore 9 Palazzo San Giorgio seduta del Consiglio Comunale dei Ragazzi che di fatto inaugura il nuovo ciclo di una esperienza in crescita per partecipazione e progettualità, giunta ormai alla sua terza edizione.
    -ex Polveriera di Ciccarella conferenza stampa dell’Osservatorio Disagio Abitativo ore 10,30 per denunciare il fermo dell’intervento di equa dislocazione delle famiglie del ghetto
    - Pio XI e il totalitarismo” sarà il tema dell’incontro promosso dall’Associazione Culturale Anassilaos, con il patrocinio della Deputazione di Storia Patria per la Calabria, che si terrà alle ore 17,30 presso lo Spazio Open con l’intervento del Prof. Antonino Romeo.

  • Aeroporto dello Stretto: lanciata una nuova campagna di marketing territoriale

    di Tatiana Muraca - Novità per quanto riguarda l’Aeroporto dello Stretto, e non solo: in base ad un rapporto di collaborazione avviato tra la Città Metropolitana di Reggio Calabria e la SACAL SpA, Società di Gestione degli Aeroporti Calabresi, partirà una campagna di marketing territoriale che coinvolgerà il nostro scalo e quello di Lamezia Terme. A detta del sindaco Giuseppe Falcomatà, oltre agli interventi già espletati, come l’istallazione dei “panettoni” per disciplinare il traffico presso il Tito Minniti, ce ne saranno molti altri che saranno comunicati man mano, “un punto concreto, frutto di un’idea più ampia di collaborazione”. Saranno investiti 240mila euro più IVA l’anno in tre anni, attuando una revisione annuale, e si prevedono campagne di marketing territoriale stagionali, “con l’obiettivo di promuovere l’immagine di Reggio quanto più possibile negli aeroporti regionali e anche sul sito internet di SACAL”.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.