unci banner

:: Evidenza

La Viola cala il poker: un'altra vittoria in casa

La Viola cala il poker: un'altra vittoria in casa

La partita tra la Viola e la Leonis Roma inizia al PalaCalafiore dopo un minuto di silenzio per la scomparsa dell'arbitro Gianluca Mattioli. La squadra...

Caulonia, sparatoria nella notte. Ferito un giovane

Caulonia, sparatoria nella notte. Ferito un giovane

Questa mattina, ore 03.00, in Caulonia (RC), in seguito ad una chiamata su pronto intervento 112, i carabinieri della locale stazione sono intervenuti in via...

Al "Cilea" un geniale divertissement dell'Officina dell'Arte

Al "Cilea" un geniale divertissement dell'Officina dell'Arte

L’Officina dell’Arte non delude le aspettative del suo affezionato pubblico e con al commedia “Vicini troppo vicini”, secondo appuntamento della stagione organizzata dalla compagnia teatrale...

Lecce, sconfitta amaranto Maurizi: "Errori di gioventù e di personalità ci hanno penalizzato"

Lecce, sconfitta amaranto Maurizi: "Errori di gioventù e di personalità ci hanno penalizzato"

"Sono molto arrabbiato e quando si è arrabbiati non si è lucidi". Con queste parole mister Maurizi commenta sul profilo FB la sconfitta amaranto a...

Giornata Prematurità, Mauro: "Due immobili confiscati per le famiglie dei bambini in ospedale"

Giornata Prematurità, Mauro: "Due immobili confiscati per le famiglie dei bambini in ospedale"

«Il cuore di Reggio Calabria batte forte per la Giornata Mondiale della Prematurità. La nostra città ha dimostrato la grande sensibilità che la caratterizza. Ringrazio...

SoleInsieme presenta la sua prima collezione “autunno/inverno”

SoleInsieme presenta la sua prima collezione “autunno/inverno”

Dopo il successo riscosso con la prima collezione tessile estiva, la sartoria sociale SoleInsieme, ha presentato la “collezione autunno/inverno”. Con l’arrivo dei primi freddi, infatti,...

Lettera aperta del prefetto di Bari al procuratore Cafiero de Raho

Lettera aperta del prefetto di Bari al procuratore Cafiero de Raho

Lettera aperta del prefetto Michele di Bari al procuratore nazionale Federico Cafiero de Raho: "Nelle comunità dove maggiormente si avverte il bisogno di essere quotidianamente...

Inaugurata la mostra “I guardiani dell’orizzonte. Antropometrie e corpi misurati”

Inaugurata la mostra “I guardiani dell’orizzonte. Antropometrie e corpi misurati”

Grande afflusso al vernissage della mostra “I guardiani dell’orizzonte. Antropometrie e corpi misurati” dell’artista Marcello Sèstito. L’iniziativa culturale si svolgerà presso il Castello Aragonese di...

compra calabria

Sei qui: HomeSTRADE PIAZZEStrade e Piazze della Città Metropolitana: Villa San Giovanni

Strade e Piazze della Città Metropolitana: Villa San Giovanni

Pubblicato in Strade e Piazze Venerdì, 16 Giugno 2017 21:01

Villa San Giovanni sorge sulla fascia costiera dello Stretto di Messina, ad una dozzina di chilometri a Nord di Reggio Calabria. Si tratta, certamente, del Comune più importante all’interno dell’Area dello Stretto, dopo naturalmente il Capoluogo metropolitano, soprattutto per il ruolo che riveste di punto strategico dei trasporti marittimo fra la Calabria e la Sicilia.


Villa San Giovanni si raggiunge molto facilmente. La nostra passeggiata virtuale proviene da Reggio Calabria, e seguiamo la Strada Statale SS 18. Il confine fra il territorio comunale di Reggio Calabria e di Villa San Giovanni è all’altezza del piazzale che conduce al Lido “Kalura”, dove infatti fa capolinea l’ultimo mezzo dell’ATAM verso Nord. Da qui comincia il territorio comunale villese, e si raggiunge presto l’abitato di Acciarello, che è identificabile con il gruppo di case, costruite peraltro dall’Ente edilizio negli anni, fra il 1927 ed il 1933, negli anni in cui Villa San Giovanni era stato inglobato all’interno della “Grande Reggio”, a ridosso della chiesa parrocchiale consacrata ai Santi Cosma e Damiano. Ma certamente il punto di riferimento più importante della periferia Nord di Villa San Giovanni è il Centro Commerciale “La Perla dello Stretto”, che sorge poco più avanti.
Da qui in poi il paesaggio è dominato dall’immenso piazzale dedicato all’imbarco dei mezzi che debbano traghettare verso la Sicilia, e che ha condizionato e condiziona tuttora un ordinato sviluppo urbano della cittadina.
La Strada Statale SS 18, la “Nazionale”, attraversa Villa San Giovanni, oltre che a collegarla Reggio Calabria, verso Sud, ed ai centri della Costa Viola, verso Nord, a cominciare da Scilla. Proseguendo su di essa, dopo avere superato l’incrocio con quella che è la strada che conduce verso Campo Calabro, e che oggi si mostra con un piazzale su cui si ammira la bella statua che ricorda uno dei cittadini villesi più importanti del Novecento, vale a dire il professore Renato Caminiti, insigne chirurgo, si raggiunge il Palazzo Municipale, che fronteggia una piazza, ahimé divenuta parcheggio, dove si ammira un bel Monumento ai Caduti della Prima Guerra Mondiale. Non molto distante da qui, seguendo la strada verso la collina, si raggiunge la Fontana Vecchia, questa antica fontana costruita all’inizio dell’800 e che costituisce, certamente, il simbolo della cittadina e della sua storia, ancorché recente.
Parallela alla Nazionale si snoda la Via Ammiraglio Curzon. Si tratta dell’Ammiraglio della flotta navale inglese Sir Assheton Gore Curzon-Howe, comandante delle navi inglesi che, il 28 dicembre del 1908, erano presenti in zona e che portarono soccorsi alla popolazione. Su questa via si incontra Piazza Valsesia, là dove sorge l’antico edificio delle Scuole Elementari costruito nel 1930. Anche qui, edifici dell’Ente edilizio, che rendono Piazza Valsesia molto rassomigliante alla piazza delle Scuole Elementari del quartiere di S. Caterina, a Reggio Calabria.
Finché non si raggiunge il Duomo, la chiesa principale consacrata a Maria SS. Immacolata, denominazione, questa, che si estende anche a questa zona abitata. Ora, sovente, nei piccoli centri, l’edificio del Duomo e la piazza corrispondente costituisce un elemento di aggregazione funzionale, sociale, commerciale. Così non è a Villa San Giovanni, dove davanti all’edificio sacro troviamo una piazza poco frequentata, senza esercizi commerciali.
Proseguendo verso Nord, Villa San Giovanni si mostra come un unico, immenso spazio urbano residenziale anonimo e privo di personalità. Solamente la periferia Nord, che fa capo al villaggio costiero di Cannitello, mostra elementi di vivacità, soprattutto d’estate, facendo riferimento al bel lungomare dove spicca il celebre ristorante “Boccaccio” dei fratelli Sottilaro, punto di riferimento storico. Ma ancora più suggestivo è l’altro tratto di strada che continua a dirigersi verso Settentrione, e che passa davanti all’antico edificio del Comune di Cannitello (che fu inglobato nella Grande Reggio nel 1927, e che poi venne aggregato a Villa San Giovanni nel 1933 quando il Comune riacquistò l’autonomia) con una gradevole piazzetta alberata, molto frequentata d’estate, da cui ammirare un gradevole paesaggio sullo Stretto di Messina. Questa strada prosegue e termina praticamente ai piedi della rupe di Santa Trada, in località Porticello, dove si incontra peraltro il confine geografico settentrionale dello Stretto di Messina.


Prof. Giuseppe Cantarella

Reggio Calabria 16 giugno 2017

Letto 238 volte

Articoli correlati (da tag)

  • La Viola cala il poker: un'altra vittoria in casa

    La partita tra la Viola e la Leonis Roma inizia al PalaCalafiore dopo un minuto di silenzio per la scomparsa dell'arbitro Gianluca Mattioli. La squadra di mister Calvani cerca il riscatto dopo le due sconfitte consecutive avvenute fuori casa, e lo trova con un 72-60. Primo quarto- Neroarancio con il freno a mano tirato a inizio partita: a metà del primo quarto i 4 punti messi a segno sono tutti di Pacher; i canestri successivi di Patrick Baldassarre poi portano a casa altri 4 punti. La Viola cerca di ridurre lo svantaggio iniziale, ma gli ospiti con un altissima percentuale al tiro da 3pt chiudono questa prima frazione di gioco in vantaggio (13-21).

  • Taglio del nastro per la collettiva "Se7en Heaven - Scavi paralleli"

    Taglio del nastro all’ipogeo di Piazza Italia per la mostra “Se7en Heaven- scavi paralleli”. La collettiva, curata da Elmar Elisabetta Marcianò ed Antonino Labate arriva così alla sua terza edizione. e si inserisce nel progetto “Dal tormento all’Estasi, la psichiatria incontra l’arte”. Il progetto, di cui sopra nasce nel 2013 in collaborazione con il dottore psichiatra Vincenzo Maria Romeo allo scopo di indagare il rapporto tra arte e malattia mentale. Nel corso degli anni sono stati organizzati convegni, incontri  mentre lo scorso luglio è stato oggetto di una tesi di laurea. La mostra si inserisce in questo contesto nel 2015 ed è oggi arrivata alla terza edizione.

  • Da oggi è ufficialmente la Salita "Massimo Mazzetto"

    E’ stata ufficialmente intitolata a Massimo Mazzetto la salita che collega via Possidonea a via Reggio Campi, li dove in un tragico incidente perse la vita uno dei più amati giocatori della Viola. Il ricordo e il plauso nelle parole degli intervenuti alla cerimonia di questa mattina

  • A Calabria d'Autore il vino protagonista con gli esperti dell'Onav

    Presso la stazione ferroviaria di Santa Caterina, sede dell'associazione Incontriamoci sempre, si è tenuto il nuovo appuntamento con la rassegna Calabria d'autore. Questa volta si è parlato di vino, in tutti i suoi aspetti, dalla storia passando per i temi legati alla salute, grazie alla partecipazione degli esperti dell’ONAV. Un’occasione per fare il punto sulla nuova annata, il cui Novello proprio in queste settimane appare sulle tavole degli italiani

  • Villa, i consiglieri Ciccone e Vilardi costituiscono il Gruppo PD

    Il 15 Novembre 2017 si è costituito, presso il Consiglio Comunale di Villa San Giovanni, il Gruppo del Partito Democratico. I consiglieri Salvatore Ciccone e Lina Vilardi, in sintonia con il Circolo democratico, hanno deciso di formalizzare la costituzione del Gruppo PD – dichiarando con ciò esaurita l’importante fase elettorale e post elettorale caratterizzata dalla Lista Villa Riparte - con un preciso compito politico-amministrativo da realizzare in un momento così difficile per le sorti della Città.

Copyright © 2017 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.