unci banner

:: NEWS

Finale col botto per l’International Fashion Week 2019: il successo della seconda serata di sfilate

Finale col botto per l’International Fashion Week 2019: il successo della seconda serata di sfilate

Cala il sipario sulle sfilate della IV edizione dell’International Fashion Week. Un successo di talenti, ospiti e pubblico per l’evento promosso dalla Camera Nazionale Giovani Fashion Designer in collaborazione con...

Orto e Mangiato: l’orto della Comunità Sant’Arsenio

Orto e Mangiato: l’orto della Comunità Sant’Arsenio

Da 5 anni portiamo avanti come cooperativa Comunità Sant’Arsenio la sperimentazione del progetto “Orto e Mangiato”, un orto Comunitario: piccoli appezzamenti di terreno “affittati” a servizio di “nuovi contadini”. Negli...

Arsac: Il suino nero di Calabria è risorsa e volano di sviluppo dell’agricoltura calabrese

Arsac: Il suino nero di Calabria è risorsa e volano di sviluppo dell’agricoltura calabrese

Nell’Ottocento un romanziere inglese scriveva che “qui, dovunque mi volgessi, incontravo maiali neri e magri che grugnivano, sgambettavano e strillavano”. Parlava del suino nero di Calabria, un maiale che si...

Antonimina: Grande successo per la Festa delle Rose 2019

Antonimina: Grande successo per la Festa delle Rose 2019

Si sa, gli dei amano le rose. Coloro che, domenica scorsa, sfidando pioggia, fulmine e saette previsti al sud, sono arrivati alla Casa delle Erbe, ad Antonimina, hanno potuto verificarlo....

Roccella Jonica, inaugurato il nuovo waterfront

Roccella Jonica, inaugurato il nuovo waterfront

“Questo lungomare ci racconta su cosa deve puntare il nostro territorio: cultura, bellezza e legalità”. Così, nella giornata di ieri, il sindaco metropolitano Giuseppe Falcomatà ha inaugurato il nuovo Waterfront...

compra calabria

Sei qui: HomeStrade | Piazze

Strade e Piazze

Fiumara è un borgo di 1.000 abitanti che sorge a 200 metri sul livello del mare, sulla collina alle spalle di Campo Calabro. Lo possiamo raggiungere a partire da due strade differenti, che però si congiungono in cima. La prima direttrice è quella che stiamo seguendo in questo avvio di rubrica, vale a dire la Strada Provinciale che da Villa San Giovanni conduce verso Campo Calabro; proseguendo su questa strada, molto panoramica verso la collina, si raggiunge Fiumara. La seconda strada è, praticamente, quella che comincia dalla Strada Statale n. 18,

Campo Calabro, 4.500 abitanti, sorge sulle colline alle spalle di Villa San Giovanni. La principale, e più antica, strada di collegamento è proprio la vecchia Strada Provinciale n.6 che comincia a Villa San Giovanni nel piazzale adiacente alla Clinica Caminiti, là dove sorge il bel monumento dedicato al chirurgo Prof. Renato Caminiti. La strada va in su passando per Fontana Vecchia, di cui abbiamo scritto la volta scorsa, poi continua con qualche curva e dopo poco si raggiunge Campo Calabro.

Villa San Giovanni sorge sulla fascia costiera dello Stretto di Messina, ad una dozzina di chilometri a Nord di Reggio Calabria. Si tratta, certamente, del Comune più importante all’interno dell’Area dello Stretto, dopo naturalmente il Capoluogo metropolitano, soprattutto per il ruolo che riveste di punto strategico dei trasporti marittimo fra la Calabria e la Sicilia.

Bene, dopo avere passato in rassegna le principali strade e piazze dell’area urbana principale di Reggio Calabria, dalla prossima settimana la rubrica si dedicherà alla conoscenza dei rimanenti 96 Comuni che costituiscono la Città Metropolitana di Reggio Calabria, quella che una volta era la Provincia. Ai sensi della Legge n. 56 del 7 aprile 2014, infatti, la Città Metropolitana di Reggio Calabria è subentrata alla Provincia.

Reggio Calabria 29/05/2017 – di Giuseppe Cantarella. Per ammirare i palazzi che si affacciano su Lungomare di Reggio Calabria dobbiamo salire verso il secondo livello, vale a dire il Corso Vittorio Emanuele Terzo. Vediamo, dunque, per comodità, di percorrere la Via Marina “alta” secondo il senso di marcia delle automobili, quindi da Sud verso Nord.  E potremmo cominciare proprio dall’isolato 351 di P.R. dove sorge Palazzo Pellicano, progettista l’architetto Pietro Borradori.

Reggio Calabria 23/05/2017 – di Giuseppe Cantarella. Passeggiando sul Lungomare Italo Falcomatà si possono ammirare alcuni monumenti che, se pure recenti, pur tuttavia riportano a riferimenti storici anche antichi. E’ il caso della stele commemorativa del poeta Ibico, vissuto nell’epoca magnogreca. Il monumento è collocato accanto alla scalinata che fa riferimento alla Via Gabriele D’Annunzio, nell’aiuola a sinistra. Vi è inciso, sul lato interno, il testo del più celebre componimento di Ibico che fa riferimento alla bellezza della Natura ed all’Amore, mentre sul lato rivolto alla strada si ammira un bassorilievo evocativo.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.